car-accident-1995852_960_720

Niente risarcimento al marito fedifrago per la morte della moglie

Il Tribunale di Matera, con sentenza confermata dalla Corte d’appello di Potenza, aveva rigettato la domanda di risarcimento del danno non patrimoniale proposta da un merito per la morte della…

buildings-1838418_960_720

Quando la colpa è (tutta o) in parte del pedone che attraversa la strada

Con la recentissima ordinanza n. 2241/2019 la Corte di cassazione ha affrontato, una volta di più, il tema della responsabilità del pedone che impegni la carreggiata stradale fuori dalle strisce…

hole-1243311_960_720

Il dies a quo del termine di decadenza dalla garanzia per i vizi prevista dall’art. 1669 c.c.

Le cause del nostro studio La sentenza n. 493/2019 della Corte d’appello di Venezia  ha affrontato, in termini insolitamente realistici ed anticonvenzionali, il tema dell’individuazione del dies a quo del…

time-1485384_960_720

La Cassazione fa chiarezza sulla natura e sulle categorie del “danno da morte causato da lesioni personali” e sull’”apprezzabile lasso di tempo”

E’ indiscutibile che in tema di danni da morte causata da lesioni personali che non si verifichi istantaneamente regni una rimarchevole confusione non solo terminologica. Come afferma l’ordinanza n. 32372/2018…

shield-229112_960_720

La Corte di Cassazione delinea i confini del “fatto notorio”

IL CASO. L’Agenzia delle entrate aveva rettificato il valore di alcune compravendite stipulate, in qualità di venditrice, dalla società Alfa, “sulla base di considerevoli scostamenti tra il prezzo indicato in…

car-3639526_960_720

Antifrode r.c. auto: per la Cassazione civile nulla può il modulo CAI se i fatti dimostrano che l’incidente non può essersi verificato

Con la sentenza n. 8451/2019 pubblicata il 27.3.2019 la Cassazione civile torna su un tema di cui si era già occupata, decidendo il ricorso di un preteso danneggiato che censurava…

frode

Antifrode non auto: l’esagerazione dolosa del danno si paga con la perdita dell’indennizzo

Le cause del nostro studio La Corte d’appello di Venezia, con la sentenza n. 1599/2018, ha riformato la decisione di primo grado che aveva accolto la domanda di pagamento dell’indennizzo…

pills-2333023_960_720

L’omicidio colposo “da prescrizione farmacologica”: risponde della morte del paziente il medico che prescrive incautamente un’associazione di farmaci all’obeso debilitato dalla dieta

Con la sentenza n. 8086/2019, la Cassazione penale ha deciso, respingendolo, il ricorso di un “medico endocrinologo e diabetologo” condannato per il reato di omicidio colposo in relazione alla morte…

conference-room-768441_960_720

(Anche) per la Cassazione nella mediazione obbligatoria la parte può farsi rappresentare (pure dal suo avvocato)

Per la prima volta, come annota l’estensore della sentenza n. 8473/2019, giungono al pettine della Cassazione i non pochi nodi che hanno accompagnato l’avvio della “rediviva” mediazione obbligatoria (reintrodotta dal…

bank-3847433_960_720

Per la Cassazione la separazione è addebitabile al coniuge che cessa di mantenere la famiglia

IL CASO. La Corte d’appello di Venezia, ritenuta la nullità della sentenza di separazione di Tizio e Caia emessa dal Giudice di primo grado, aveva pronunciato la separazione con addebito…